Pumpkin spice latte f3

IMG-20150924-WA0000[1]

L’autunno è ormai alle porte e ho pensato di preparare per voi una bevanda che vi farà percepire in pieno l’atmosfera di questa bellissima stagione. I nostalgici di Starbucks ameranno sicuramente questa ricetta, dolce e speziata al punto giusto, il cui sapore fa venire in mente i caldi colori dell’autunno. Vi lascio le dosi per preparare 1 colazione o 1 spuntino:

  • 3/4 di cup di latte di mandorle non zuccherato
  • 2 cucchiaini di spezie miste(cannella, noce moscata, chiodi di garofano e zenzero)
  • 75 gr di polpa di zucca
  • 1 cucchiaio e 1/2 della parte densa del latte di cocco
  • 1 tazzina di caffè d’orzo
  • 2 cucchiaini di truvia
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia bourbon
  • 1 pizzico di cannella( per spolverare)

Cuocere la zucca in forno a 150°, avvolgendola nella carta stagnola. Una volta cotta fino a diventare morbida, frullarla fino ad ottenere una crema. Montare la parte densa del latte di cocco insieme ad un cucchiaino di truvia e lasciarla a raffreddare in frigo. Riscaldare il latte con 1 cucchiaino di truvia, le spezie e la vaniglia, portandolo a bollore. Spegnere il fuoco e lasciare riposare qualche minuto in modo che le spezie insaporiscano il latte. Preparare il caffè d’orzo e mischiarlo al latte aromatizzato. Aggiungere la purea di zucca e rimettere sul fuoco per qualche minuto. Spegnere, versare in un boccale e adagiarvi sopra la panna di cocco ottenuta. Spolverare con cannella e decorare a proprio piacere. Per una colazione completa integrare con proteine, granaglie e frutta. Se sceglieste di concedervela come spuntino potrete aggiungere proteine.

Scarlett Klimt

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...