Archivio mensile:novembre 2016

Crostata alle carote con crema pasticcera

20161118_075946

Buonasera a tutti! Finalmente i miei problemi con il pc sono stati risolti ( ovviamente non da me) per cui posso condividere questa ricetta. Si tratta di una crostata super golosa con una morbida frolla alle carote con composta di prugne e pesche sciroppate , farcita con crema pasticcera e, a completare il tutto, uno strato di noci pecan caramellate.   Ecco le dosi per 8 colazioni f3.

Ingredienti per la frolla:

  • 4 carote  frullate del peso di 240 gr
  • 1 cup e 1/3 di farina di segale
  • 1/4 di cup di farina di cocco
  • 1/2  cup di farina di mandorle
  • 1/2 cup di arrowroot
  • 55 gr di xilitolo
  • scorza grattugiata di un limone
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia bio
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai e 1/2 di olio di semi di girasole

Ingredienti per la farcitura:

  • composta di prugne ( 1 cup di prugne,1 cucchiaio di xilitolo, succo di 1/2 limone, poca acqua)
  • 1 cup di pesche sciroppate fmd ( ricetta nella mia pagina)
  • 6 tuorli
  • 2 cup di latte d’avena
  • 1 baccello di vaniglia
  • 3 cucchiai di xilitolo
  • 1/4 di cup di arrowroot

Ingredienti per la copertura:

  • 3/4 di cup di noci pecan
  • 1 cucchiaio colmo di xilitolo

Preparate la crema, mettendo in una pentola il latte con la vaniglia e portate a bollore. In un contenitore versate i tuorli e lo xilitolo e mescolate energicamente. Aggiungete l’arrowroot e continuate a mescolare con l’ ausilio di una frusta. Versatevi a filo  tutto il latte dopo averlo  filtrato,  continuando a mescolare. Rimettete la crema sul fuoco facendo addensare a fiamma bassa e senza smettere di mescolare. Quando la crema si sarà addensata ( dovrete ottenere una crema compatta), spegnete e fate raffreddare. Mettete in una ciotola capiente tutti gli ingredienti necessari per la frolla, lasciando da parte 1/2 cucchiaio di olio di semi di girasole e 1/2 cucchiaio di farina e impastate. Ungete con l’olio messo da parte una tortiera del diametro di 20 cm e spolverate con la farina. Inumidite le mani e rivestite  con la frolla il fondo e i bordi della tortiera.  Stendete sul fondo la composta di prugne e le pesche sciroppate.  Ricoprite la crostata con la crema pasticcera e cuocete in forno preriscaldato a 170° per circa 20 minuti e poi abbassate la temperatura a 160° e fate cuocere per altri 40 minuti, coprendo con la carta stagnola.. Nel frattempo fate caramellare in un padellino le noci pecan con lo xilitolo. Sfornate la crostata e ricoprite la sua superficie con le noci caramellate. Fate raffreddare la crostata prima di sformarla.

Per un pasto completo integrare con altra verdura e 3/4 di cup di frutta.

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Biscotti di Natale speziati al cioccolato

20161104_204214

Confesso di avere qualche difficoltà a scrivere l’articolo di oggi, non perché la ricetta sia particolarmente difficile, ma perché il calcolo delle porzioni mi crea qualche dubbio. Qualche giorno addietro ho letto in un post di uno dei gruppi fmd che la farina di cocco( non cocco rapè ) in quanto sgrassata, dovrebbe essere considerata cereale. Questa affermazione mi ha creato un pò di confusione in quanto l’ho sempre considerata grasso sano. Ho deciso  comunque di considerarla tale, altrimenti dovremmo considerare cereale anche la farina di canapa ( infatti,  100 gr di farina di canapa ha un contenuto di grassi pari a 8,9 gr , mentre la stessa quantità di farina di cocco ne ha 16 gr. Nei cereali a parità di peso la quantità di grassi generalmente  non supera i 2 gr). Non voglio dilungarmi ulteriormente, vi lascio la ricetta dei biscotti. Le dosi sono per 7 colazioni f3.

Ingredienti per i biscotti:

  • 1 cup e 1/6 di farina di segale o di altro cereale in fase
  • 3/4 di cup di farina di cocco
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 50 ml di latte di avena
  • 4 cucchiai di xilitolo
  • 1 cucchiaio di cannella
  • la punta di un cucchiaino di vaniglia bio
  • scorza grattugiata di un’arancia
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaio di cannella
  • 1 pizzico di pepe

Ingredienti per la cioccolata:

  • 3/4 di cup di olio di cocco
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 1/4 di cup di cocco rapè
  • 5 cucchiai di xilitolo

Mettete in una ciotola tutti gli ingredienti per i biscotti e impastate. formate una palla e fate riposare per circa 10 minuti. Dividete in due parti la frolla e spianate ciascuna delle parti tra due fogli di carta forno con il mattarello ad uno spessore di circa 1/2 cm. Ritagliate i biscotti con uno stampino rettangolare , adagiateli su una leccarda ricoperta di carta forno e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. quando saranno pronti sfornateli e fateli raffreddare. Nel frattempo riscaldate in un pentolino l’olio di cocco, aggiungete il cacao, lo xilitolo e il cocco rapè e fate sciogliere. Versate la cioccolata in stampini rettangolari e fate solidificare in frigorifero. Quando i cioccolatini saranno pronti ,farne sciogliere uno al microonde o a bagnomaria e spennellate i biscotti. Poggiate velocemente su ogni biscotto un cioccolatino e fare riposare per circa 20 minuti in frigorifero prima di mangiarli. Per un pasto completo integrare con frutta , verdura e proteine.

 

 

 

 

Star bene col cibo

Salve amici del blog,

oggi  non vi propongo una ricetta, ma voglio comunicarvi una notizia che mi sta particolarmente a cuore, l’uscita del mio libro di ricette dietetiche e salutari.

Il titolo del libro è “Star bene col cibo” ed è già disponibile in versione cartacea, ordinabile sul sito Astro Edizioni oppure su Amazon. Sarà presto disponibile anche una versione digitale.
Per chi volesse acquistare una copia del libro, qui la versione cartacea :
http://www.astroedizioni.it/catalogo-…/…/star-bene-col-cibo/
Disponibile anche su Amazon a questo link: https://www.amazon.it/Star-bene-cibo-Sc…/…/ref=sr_1_fkmr0_2…
Il libro può anche essere ordinato nelle librerie più fornite basta dire che il distributore è QP Librerie -David&Matthaus.

Grazie a tutti perché con il vostro entusiasmo e la vostra fiducia avete reso possibile questa bella esperienza.

L'immagine può contenere: cibo e sMS

Plumcake alle prugne sciroppate

20161030_081741

Sarò ripetitiva, ma adoro iniziare la mia giornata con una bevanda calda in cui inzuppare un dolce o dei biscotti. E cosa ci può essere di più buono di un soffice plumcake alle prugne sciroppate con composta di lamponi e prugna? Vi lascio le dosi per 3 colazioni f3.

Ingredienti per il plumcake:

  • 1/2 cup di farina di segale integrale
  • 1/2 cup di nocciole
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 1/8 di cup della parte densa del latte di cocco
  • 1/6 di cup di acqua
  • 3 cucchiai di xilitolo
  • 3 cucchiaini di cacao amaro
  • 1 cucchiaino da tè di bicarbonato
  • succo di 1/2 limone
  • 1 cup di prugne sciroppate home made

 

Ingredienti per la composta:

  • 1 cup e 1/2 di lamponi
  • 1 prugna
  • 1 cucchiaio di xilitolo
  • succo di 1/2 limone
  • 3-4 cucchiai di acqua

Frullate le nocciole grossolanamente e mettetene da parte un cucchiaio che servirà per decorare il dolce. Continuate a frullare le nocciole fino a ridurle a farina. Mettete in una ciotola capiente le uova intere e lo xilitolo e montatele con una frusta elettrica fino a quando diventeranno di colore più chiaro e molto gonfie. Mettete in un bicchiere il bicarbonato e il succo di limone e dopo averlo fatto schiumare, aggiungetelo alle uova insieme a tutti gli altri ingredienti, ad eccezione delle prugne sciroppate,  continuando a frullare il tutto. Aggiungete la frutta sciroppata e mescolate. Versate in uno stampo da plumcake in silicone e fate cuocere in forno preriscaldato a 170° per 20 minuti, abbassate la temperatura a 160° e cuocete per altri 40 minuti. Fate raffreddare prima di sformare il dolce. Nel frattempo preparate la composta, mettendo in un pentolino i lamponi , la prugna tagliata a pezzetti e gli altri ingredienti. portate a bollore e lasciate bollire per circa 5 minuti. Frullate la composta e fatela raffreddare. Sformate il plumcake  e decoratelo con la composta e le nocciole messe da parte.

Per un pasto completo integrare con la verdura.