Cestinetti fantasia f3/f4

20170409_215036

Alcuni giorni addietro, dopo aver preparato come dolce domenicale i cestinetti alla crema( non fmd ) per il marito goloso e ” allergico” a tutto ciò che abbia una parvenza di dietetico, ho avuto l’idea di preparare dei cestinetti adatti alla fase 3. Avrei voluto preparare i dolcetti con i lamponi e i mirtilli, ma non  riuscendo a trovare  lamponi quantomeno accettabili, ho optato per le fragole . I cestinetti con le fragole sono soltanto per la f4, gli altri due gusti per la f3. Ecco le dosi per ottenere 18 mignon per 6 colazioni e 1/2 . La mezza porzione potrete gustarla come dessert dopocena , non mangiando granaglie e dimezzando i grassi previsti in quel pasto

Ingredienti per la frolla:

  • 1 cup e 1/4 di fiocchi d’avena frullati (150 gr)
  • 1 uovo
  • 6 cucchiai di olio di semi di girasole
  • 1/4 di cup di farina di quinoa ( 34 gr) – sostituibili con altra farina concessa in fase
  • scorza grattugiata di un limone
  • un pizzico di vaniglia bio
  • 1 cucchiaino di lievito bio
  • 3 cucchiai di xilitolo

Ingredienti per i cestinetti alla panna:

  • 2 cucchiai di panna di cocco ( parte densa del latte di cocco in lattina, messo a refrigerare per almeno 24 ore in frigorifero)
  • 2 cucchiaini di xilitolo
  • 1/2 cup di mirtilli

Ingredienti per i cestinetti alla crema:

  • 2 tuorli
  • 1 cup di latte di mandorle (240 ml)
  • 2 cucchiai di arrowroot ( sostituibili con 2 cucchiai di farina o amido di tapioca)
  • 2 cucchiai di xilitolo
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 cucchiaio di panna di cocco
  • 6 fragole

Ingredienti per i cestinetti con glassa al cacao:

  • 1/3 di cup di latte di cocco in lattina a temperatura ambiente (80 ml)
  • 80 ml di acqua
  • 3 cucchiai di cacao crudo
  • 5 cucchiai di xilitolo
  • 2 fogli di colla di pesce oppure 4 gr di agar agar
  • 1 cucchiaio e 1/2 di crema di nocciole
  • 1/2 cucchiaio di mandorle a lamelle

 

Preparate le crema pasticcera , versando in un pentolino il latte e il baccello di vaniglia ,dopo averlo tagliato in due e averne raschiati i semini. Portate a  bollore e filtrate il latte. Nel frattempo  mettete in una terrina i tuorli e lo xilitolo e sbattete con una frusta. Aggiungete l’arrowroot , continuate a mescolare e versatevi a filo il latte, sempre mescolando. Travasate il composto in un pentolino e portate a bollore. Fate addensare la crema senza smettere di mescolare. Spegnere e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Quando si sarà raffreddata, unite la panna di cocco e mescolate.

Per preparare la glassa al cacao, mettete la colla di pesce a bagno in acqua fredda e in una pentola tutti gli ingredienti per la glassa e portare a bollore, mescolando. Lasciate bollire per circa 5 minuti o se avete un termometro da cucina, fino a quando la temperatura avrà superato i 100°. Spegnete e lasciate raffreddare ( dovrà arrivare a 7o°), quindi strizzate la colla di pesce e aggiungetela alla glassa, mescolando velocemente per farla sciogliere e non inglobare troppa aria. Fate raffreddare a temperatura ambiente e aggiungete la crema di nocciole e amalgamate il tutto. Conservate   in frigorifero  ( è preferibile prepararla il giorno prima).

 

Per la farcitura alla panna di cocco, è sufficiente unire alla parte densa del latte di cocco 2 cucchiaini di xilitolo e mescolare. Conservate in frigorifero.

Preparate la frolla mettendo in un contenitore capiente l’olio e l’uovo e mescolate . Aggiungete a poco a poco, continuando a mescolare, i fiocchi d’avena e la farina di quinoa. Unite tutti gli altri ingredienti e impastate. Formate una palla, avvolgetela con la pellicola e riponetela in frigorifero per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo, prendete la frolla e spianatela tra due fogli di carta forno.  Ritagliate con l’ausilio di una formina o di un coppapasta da 7 cm 18 dischetti. Riponete i dischetti nei pirottini di carta, sollevando i bordi della frolla. Coprite ogni cestinetto con pirottini più piccoli e adagiatevi una manciata di fagioli . Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti o fino a doratura . Togliete i pirottini più piccoli e i legumi e rimettete in forno per altri 5 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare. Mettete la crema pasticcera in una sac a poche usa e getta e farcite i dolcetti, decorando con le fragole. Procedete allo stesso modo per la glassa al cacao e decorate con mandorle a lamelle. Infine farcite i restanti dolci con la panna di cocco e decorate con i mirtilli. Per un pasto completo integrare con verdura, 1/2 porzione di proteine e 3/4 di porzione di frutta.

 

Scarlett Klimt

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...